WORLD FLY FISHING CHAMPIONSHIP 2022

Settori di pesca

Start

Il 19° Cortland Youth World Fly Fishing Championship Fiume Sarca, Chiese e Noce, Lago dei Caprioli e il 7° Master World Fly Fishing Championship Fiume Sarca, Chiese e Noce si disputeranno su tre fiumi, il Sarca, il Chiese e il Noce e nel lago dei Caprioli.

Il Fiume Sarca nasce dai ghiacciai dell’Adamello e sfocia nel Lago di Garda, da cui esce con il nome di Mincio, 77 chilometri separano la sorgente dal Garda.

Il Fiume Chiese nasce nel Gruppo dell'Adamello, è lungo 160 km, nono per lunghezza fra i fiumi italiani e il maggiore fra i subaffluenti del Po.

Il Fiume Noce nasce a 3360 m s.l.m. sul Corno dei Tre Signori, all'interno del Parco Nazionale dello Stelvio nel gruppo Ortles-Cevedale e si immette dopo 105 Km nel fiume Adige nei pressi di Trento.

Il lago dei Caprioli si trova in località Fazzon a 1280 m s.l.m. a cui fanno da sfondo rilassanti verdi vedute tra prati e boschi.

TestSettori di pesca - 19° Youth

TestSettori di pesca - 7° Masters

TestFIUME SARCA

MASTERS - SPIAZZO - CAMPO GARA I

Questo tratto di fiume Sarca presenta buone caratteristiche con alveo quasi tutto naturale, portata abbondante, profonde buche e buona corrente. La popolazione ittica è composta da trote fario autoctone e di immissione, trote marmorate anche di grossa taglia, ibridi e temoli.

MASTERS - TIONE - CAMPO GARA IV

Il campo gara è lungo 6,3 Km ed è facilmente accessibile in qualsiasi punto dalla S.S. 237 che porta a Trento e dalla S.S. 239 che porta a Madonna di Campiglio.
In questo tratto di fiume è presente una zona "no-Kill" di circa 2.300 m. a valle dell'abitato di Villa.
Questa zona presenta buone caratteristiche, con alveo quasi tutto naturale, portata abbondante e profonde buche.

TestFIUME SARCA

YOUTH – PINZOLO - CAMPO GARA II

Il campo gara è lungo 6,5 Km ed è facilmente accessibile in qualsiasi punto dalla S.S. 239 che porta a Madonna di Campiglio.
In questo tratto di fiume è presente una zona "no-Kill" di circa 1000 m., a monte dell'abitato di Spiazzo Rendena. Questa zona presenta buone caratteristiche, con alveo quasi tutto naturale, portata abbondante, profonde buche e buona corrente.

YOUTH – COMANO - CAMPO GARA V

Le maggiori difficoltà di pesca ed anche di accesso al fiume di questo tratto, si incontrano a valle dell’abitato di Ponte Arche. In questo tratto di fiume, con alveo naturale, sponde ricche di vegetazione, profonde buche e grossi massi, non è raro allamare delle grosse fario autoctone.

TestRIVER CHIESE

YOUTH - CAMPO GARA NO KILL2 - PIEVE DI BONO - CAMPO GARA I

Il campo gara di Pieve di Bono è lungo 2.1 km, facilmente accessibile da diversi punti.
Tutto il tratto è una No kill e si trova a pochi metri della S.S. 237 che da Brescia porta a Madonna di Campiglio.
In questo tratto il fiume Chiese è a carattere torrentizio, con alveo stretto, si alternano acque cristalline con tratti basse e con buche profonde a tratti di acque “piane” e veloci.
Zona: Fiume Chiese, ha inizio a monte del ponte nord del bacino di Cimego, fino al termine della strada comunale “Via al Ben “del Comune di Pieve di Bono - Prezzo
Specie Trota: trote fario, temoli,trote iridee

TestFIUME CHIESE

MASTERS - ZONA B/T TURISTICA BORGO CHIESE - CAMPO GARA II

Il campo gara di Condino nel comune di Borgo Chiese è lungo 6.5 Km facilmente accessibile da diversi punti della S.S. 237 che da Brescia porta a Madonna di Campiglio.
Nel primo tratto di fiume è presente una NoKill con una lunghezza di 1.7 Km
In questo tratto il fiume Chiese è a carattere torrentizio, con alveo largo, si alternano acque cristalline con tratti basse e con buche profonde a tratti di acque “piane” e veloci.
Zona: Fiume Chiese, B/T Turistica Condino -Borgo Chiese- dall’altezza della rotonda che entra nel paese di Condino fino a valle del bacino artificiale di Cimego.
Specie trota: trote marmorate, trote fario, ibridi, temoli.

TestFIUME NOCE

YOUTH - ZONA HZT - ZONA TROFEO - CAMPO GARA IV

Uno dei tratti con regolamento speciale più lunghi in Italia. Oltre 3.5 km di fiume Noce sotto diga; una cosiddetta tail water, in cui si susseguono spot ed ambientazioni molto vari. Si passa da veloci correntine a spianate con acqua più lenta, profonde buche si susseguono a raschi, zone con fondale roccioso lasciano spazio a lunghi tratti ghiaiosi intervallati da erbai. Dopo un primo tratto sotto diga che scorre in un canyon, l’ambientazione è più quella del fiume di fondovalle. Ampie zone riparie con vegetazione molto rigogliosa e sponde rialzate si alternano a tratti ghiaiosi. Zona dedicata alle esche artificiali dove negli ultimi anni si sono effettuate catture di taglia molto interessante. Si accede alla zona più a valle dal ponte di Moncovo, sotto il paese di Denno, oppure circa al centro del tratto prendendo come riferimento la zona Iscle di Taio.

TestFIUME NOCE

MASTERS - ZONA NKB1 - ZONA BIOTOPO 1 (località cava Fiumeter) - CAMPO GARA III

Questo tratto di fiume Noce è inserito in un'area protetta del Trentino di maggior pregio. Si tratta del Biotopo della Rocchetta, un ambiente fluviale di rara bellezza nella bassa val di non. La zona no kill è stata aperta nel 2017, dopo 25 anni in cui la pesca era interdetta in tale tratto di fiume Noce. Zona con ampia superficie riparia con prevalenza di salici ed ontani che consente al pescatore di immergersi nella natura e dove troverà un tratto di fiume veramente superlativo. Tratto con acque generalmente veloci, mai profonde, dove non ci sono molte buche. Prevalenza di trote fario ed ibridi in questo tratto di fiume. Questa zona speciale con regolamento no kill è stata aperta nel 2017 sia per la tecnica della mosca che a spinning. Si accede dalla Strada Statale 43 seguendo le indicazioni per la cava Fiumeter attraversando il passaggio a livello.

MASTERS – ROTALIANA - CAMPO GARA V

Questo tratto di Noce si estende dalla forra della Rocchetta fino allo scarico della centrale di Mezzocorona. Il corso d’acqua ha le caratteristiche di un classico torrente di fondovalle con pendenze dolci dove brevi raschi si alternano a lunghe lame, anche profonde. Sul fondale primeggia il ranuncolo acquatico. Da aprile ad agosto l’acqua è generalmente leggermente velata e la portata è costate fra i 6 e gli 8 m³/s. Le sponde sono di facile accesso. La fauna ittica è composta principalmente dalla trota marmorata e dall’ibrido marmorata-fario, secondariamente dalla fario e dal temolo.

ASSOCIAZIONE PESCATORI TRENTINI

Via del Ponte, 2, 38123 Ravina TN
Tel. 0461 930093 - info@apdt.it - www.apdt.it

TestLAGO DEI CAPRIOLI

LAGO CAPRIOLI - CAMPO GARA III

Il lago dei Caprioli si trova a 1280 metri di altitudine in Val di Sole, nella località Fazzon poco sopra il paese di Pellizzano. Un piccolo lago circondato da un bosco di conifere e da maestose montagne.

Le sue acque cristalline e poco profonde si popolano di trote nella stagione di pesca e sono ottimi il mattino e la sera poter praticare questa disciplina.

Grazie

Ti abbiamo inviato un'email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

close

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

close

Richiesta informazioni

Campi richiesti *


close

Iscriviti alla nostra newsletter



Annulla
close

Invia la tua candidatura

Campi richiesti *